RICHIESTA CERTIFICAZIONE DESTINAZIONE  URBANISTICA

 

Tutte le richieste di certificato di destinazione urbanistica sono soggette ad imposta di bollo

 

Possono essere richiesti in esenzione da bolo i certificati da utilizzare per i seguenti usi:

 

ai sensi della tabella, allegato B, del D.P.R.  26/10/1972 n. 642

  • Risarcimento danni agricoli;

  • Concessioni contributi CEE;

  • Contributo AIMA;

  • Iscrizione macchine agricole UMA;

  • Arrotondamento proprietÓ agricole per i coltivatori diretti;

  • Istanza di rimborso o sospensione di pagamento di tributi;

  • Mutui per l'agricoltura;

  • Mutui per l'acquisto terreni da parte di cooperative;

  • denuncia di successione.

ai sensi dell'art. 60 della L.R. n. 2/2002 come modificato dall'art. 32 della L.R. n. 2/2007

  • per stipula di atti di compravendita di fondi per la formazione o l'ampliamento della piccola proprietÓ contadina nel solo caso di coltivatori diretti

Modello Richiesta Certificazione Destinazione Urbanistica - formato PDF